TORNA ALLA HOME PAGE - TORNA AL NATALE NEL MONDO

IL NATALE NEL MONDO

TORNA A NATALE NEL MONDO

Stati Uniti

Le celebrazioni natalizie variano molto tra le diverse zone degli Stati Uniti, dato che gli abitanti sono di origini etniche molto diverse. 
In Pennsylvania i moravi costruiscono un paesaggio, chiamato “Putz”, sotto l’albero di Natale, mentre i tedeschi ricevono regali da Belsnickle che usa la frusta per chi si è comportato male.
Al Sud si spara in aria il giorno di Natale.
A Washington il presidente accende le luci di un enorme e spettacolare albero. 
A Boston i cantanti di musiche natalizie sono molto famosi e cantano accompagnati da campanelle suonate a mano. 
In Arizzona si inscena una specie di “presepe vivente” nel quale Maria e Giuseppe cercano alloggio nelle osterie per far nascere Gesù e, allo stesso tempo, ammirano il presepe delle famiglie visitate. 
Alle Hawaii, il Natale comincia con l’arrivo di una “barca di Natale” carica di tanti abeti dalla quale sbarca anche Babbo Natale. 
In California, Babbo Natale “viaggia” su una tavola da surf. 
In Alaska in tutte le case si cantano lodi che annunciano la nascita di Gesù e si festeggia con dolci ciambelle d’acero fritto, biscotti, canditi, torta di pesce e talvolta salmone affumicato. È tradizione portare, come fosse una processione, una stella fissa ad un palo. In alcune case coloniali le porte vengono addobbate con ananas, che rappresenta il simbolo dell’ospitalità. 



















Un particolare ringraziamento ad Antonella

Visita i siti partner che hanno reso possibile la realizzazione di questo importante strumento di comunicazione

Blinky Giocattoli e Regali per Bambini


Se desideri apparire in questa sezione contattaci al numero 199.443.592 



 

digitalweb.it for Media & Press
© and Trademark 2003
All right reserved
Via N. Bixio 57 43100 Parma,
tel 0521.207711